Expo Coincidence

di SKA su ControInformazione il 30 Ottobre 2008

L’Art 14, comma 1 della legge 133 recita (mi dispiace, per capirci qualcosa bisogna leggerla):

Expo Milano 2015

1. Per la realizzazione delle opere e delle attività connesse allo svolgimento del grande evento EXPO Milano 2015 in attuazione dell’adempimento degli obblighi internazionali assunti dal governo italiano nei confronti del Bureau International des Expositions (BIE) e’ autorizzata la spesa di 30 milioni di euro per l’anno 2009, 45 milioni di euro per l’anno 2010, 59 milioni di euro per l’anno 2011, 223 milioni di euro per l’anno 2012, 564 milioni di euro per l’anno 2013, 445 milioni di euro per l’anno 2014 e 120 milioni di euro per l’anno 2015.

L’Art 66, comma 13 invece:

In relazione a quanto previsto dal presente comma, l’autorizzazione legislativa di cui all’articolo 5, comma 1, lettera a) della legge 24 dicembre 1993, n. 537, concernente il fondo per il finanziamento ordinario delle università, e’ ridotta di 63,5 milioni di euro per l’anno 2009, di 190 milioni di euro per l’anno 2010, di 316 milioni di euro per l’anno 2011, di 417 milioni di euro per l’anno 2012 e di 455 milioni di euro a decorrere dall’anno 2013.

Ecco.
Non stiamo pagando la crisi, stiamo pagando l’Expo.
O meglio, le speculazioni previste per l’Expo 2015. Di Milano, eh. Così, per ricordarlo.

Update 31 Ottobre:
Nemo fa due somme semplici semplici, che avevo tralasciato per uno scarto di un paio di anni nel primo articolo citato. Lo stanziamento per l’Expo equivale a 1486 milioni di euro, mentre i soldi tagliati dal fondo universitario equivalgono a 1441,5 milioni di euro. Il 97% circa dei fondi stanziati per l’Expo.
Bello no?

Share

6 Commenti a “Expo Coincidence”

  1. Commenti Fac → http://futuroaprogetto.wordpress.com

    senza parole…e ci avanza anche qualcosina per pizzette e coca cola!

  2. Commenti scud27

    Pizzette e coca, Fac, pizzette e coca…

  3. Commenti Tetris → http://www.terzoocchio.org

    Grazie Ska, forse sei l’unico che si è letto tutta la 133 perché non si è mai sentita sta cosa…
    E se ci rimane qualche spicciolo è per mantenere accettabile il livello di vita di Beckham.

  4. Commenti Nemo → http://blog.neminis.org

    Già, inizialmente pure io avevo riflettuto sullo scarto di anni tra i due articoli della legge. Poi riflettendo sul fatto che i tagli “finiscono” prima della spesa dell’Expo, mi son detto: “li risparmiano prima per spenderli dopo, logico”. E così…

  5. Commenti Loud → http://www.lucalodi.it

    osservazione eccellente! era meglio se non lo venivo a sapere 🙁

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime