Rincorsa

di SKA su La dimanche des crabes il 17 Luglio 2005


Mi guardo indietro
e sto rincorrendomi.

Corro dietro alla vita per starle al passo
ad ogni passo
mi fermo
calmo
stop

Poi mi piace ripartire e sentire il vento
ad ogni metro mi
guardo indietro
mi fermo
quieto
stop

Guardo l’orologio e guardo
passare i minuti
mi sei vicina
lo sei sempre stata

con gli altri non sono quello che sono con te
tutti credono di sapere chi io sia
come sono fatto
perchè
come
io
tu

eppure non capiscono.
fa niente
l’importante è
sentire i nostri infiniti mondi
riunirsi in un gioco d’emozioni
solo noi.
tanto…

Share

2 Commenti a “Rincorsa”

  1. Commenti Faciolo

    io non so con chi ce l’hai…ma la prima parte mi ricorda me stesso. Sto correndo dietro al mondo come se fosse un autobus che ho perso. Ma è l’auto delle 6 di mattina, quando non ce la fai a fare neanche un passo x la stanchezza.

    Ho deciso allora di fermarmi un attimo…fanculo all’autobus, spero ne passi un altro!

  2. Commenti SKA → http://www.terzoocchio.org/

    Se un testo riesce a diventare universale significa che ha colto nel segno.
    Rappresenta la nostra continua corsa dietro alla vita e con la vita, nel passato, nel presente. E nel futuro.

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime