Soldi, soldi, soldi…

di SKA su ControInformazione il 7 Maggio 2005

Queste notizie le posto più per memoria storica che per immediato interesse ad informare. Sono quelle notizie che ti fanno storcere la bocca da una parte in un amaro sorriso e poi dire “tsk, ma com’è possibile”. Invece è possibile

Caso Izzo : scoperti finalmente il movente ed il presunto iter omicida. Nonchè tutta la storia che ha portato a questo. Soldi, come sempre. Maria Carmela Maiorano aveva una piccola eredità di 40mila euro su cui Izzo aveva messo gli occhi e voleva mettere le mani. Trovandosi davanti la ferma opposizione della donna, ha prima seviziato ed ammazzato davanti ai suoi occhi la figlia per poi passare alla madre.
40.000 euro ragazzi. 40.000 euro….

Franca Rame e Dario Fo depredati dei soldi del Nobel: sarà contento il mio amico Faciolo che ha sempre affermato che il
Premio Nobel dato a Dario Fo era una vergogna e che l’attore non è altro che un coglione. Infatti, come coglioni (per loro stessa ammissione) sono stati truffati di praticamente tutto il patrimonio proveniente dal prestigioso premio.
Il momento di storcere la bocca viene ora : quei soldi erano stati totalmente investiti sopra una Onlus Nobel Per i Disabili che ha come scopo l’aiuto diretto alle persone diversamente abili che ne facciano richiesta. In tutto questo interviene il solito truffatore pseudo-lavoratore, che per anni lavora come commercialista (stipendiato), ma senza alcun titolo. Firme false, giri di denaro, conti svuotati. Sempre la stessa storia.
Luciano Silva si chiama, se lo vedete spaccategli la faccia.

Fonti : Repubblica.it
Izzo e l’eredità
Franca Rame: così sono spariti i miliardi del premio Nobel

un p.s. : sembra essere diventata la moda del momento quella di ritirare fuori delitti di anni fa, magari con l’aria di redenzione. Stavolta tocca a Pelosi accusato e condannato a 30 anni di carcere per l’omicidio Pasolini. Dovrebbe riaprirsi il fascicolo chiuso spudoratamente nel ’75.
La giustizia come al solito la si fa in Tv

Diaframma -- Tre volte lacrime
Share

3 Commenti a “Soldi, soldi, soldi…”

  1. Commenti Fash

    beh, se i soldi li han ciulati ad una associazione per disabili, mi dispiace…

    ma Dario Fo cmq nn lo meritava il nobel

  2. Commenti Fiaschi.org → http://www.fiaschi.org

    A freddo anch’io storsi il naso alla notizia del nobel per la letteratura a Fo. Poi mi sono detto che se l’han fatto avranno avuto i loro motivi, sinceramente credo che nessuno di noi (come chiunque credo :P) abbia mai letto l’opera causa del premio… dunque, meglio non giudicare.

  3. Commenti SKA → http://www.terzoocchio.org/

    Non volevo ripetermi, ma lo farò. Il premio Nobel a Fo non è venuto per UN opera, ma per questa motivazione:”Il Premio Nobel per la Letteratura viene assegnato quest’anno allo scrittore italiano Dario Fo, perche’, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo la dignita’ agli oppressi.”
    Con una motivazione così, non vedo appigli di scandalo. Non si può di certo dire “non lo meritava” tanto perchè ci sta sui marroni, o perchè è un “comunista”. Il premio Nobel, è un premio serio. Non sono chiacchiere da bottegai

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime