Il paese dei Balocchi

di Kiappone su Notizie Commentate il 5 Febbraio 2007

Quanto amo l´Italia!
Se Pinocchio fosse ancora in cerca del paese dei balocchi, sicuramente approderebbe con la sua barchetta su una bella spiaggia italica!
Non sono nemmeno state celebrate le esequie del povero Raciti che già i Signori del Calcio tornano a dire ??The show must go on??, ossia…Intanto riprendiamo così ci dimentichiamo prima di quanto è successo. Così abbiamo fatto con Calciopoli, con Tangentopoli e con tutto quello che in Italia ci scandalizza (solo quando ci scappa il morto, chiaro, non prima) ma di cui, fondamentalmente, non ce ne frega un cazzo!

Il calcio è così, si dirà …Lo ha detto ieri Matarrese (uomo di profonda caratura etica e morale) dicendo: “Sono cose che possono succedere nel mondo del calcio??.
Ossia? Il regolamento del gioco calcio prevede che ci sia il morto? E quanti punti vale? Se non sapessi di essere tra persone civili forse qui ci scapperebbe una bella madonna scritta, così potrei anche dire la mia opinione su un tipo di bianco vestito, con sede (fastosa) in Roma, che non solo non ha fatto un cenno minimo alla questione ma continua a sparare le sue stronzate quotidiane…Ma questa è un´altra storia.

Come del resto tutto in Italia è un´altra storia. E´ tutta storia scritta, fatta e gestita dai Signori…Del calcio, del petrolio, della politica, che differenza fa? La vera Mordor (paragone per intenditori), signori (voi lettori, piccoli modesti signori), è qui!
Ma niente paura: domani ce ne saremo già scordati!


N.D.D. : questo testo è preso dai commenti al post precedente, pubblicato perchè meritava il doveroso spazio. Perchè è anche ciò che pensa l’umile “direttore” di questo blog.

Share

5 Commenti a “Il paese dei Balocchi”

  1. Commenti Fash

    so di una storia in questi casi.
    Un moribondo stava per annegare e si appella ad un Santo.
    “Aiutami, aiutami Santo … “.
    E man mano arriva verso la spiaggia e continua a dire
    “aiutami Santo…”
    appena approdato sulla spiaggia, dice
    “in culo al Santo…”

    lo stesso stanno facendo in Italia. Riempono i tg, i giornali, le trasmissioni di opinionisti, di moralisti e chi più ne ha, più ne metta.
    Per ricominciare subito lo spettacolo, costato 6 milioni di euro per uno stop.
    Si potevano risparmiare tutto questo

    E un attacco non poteva non andare verso coloro che hanno esaltato la morte di un uomo – lavoratore ricordando Giuliani.
    C’è un abisso, se permettete!

  2. Commenti SKA → http://www.terzoocchio.org

    Nonostante non ci sia una sola frase di senso compiuto nel commento, si è più o meno capito.

    E’ sempre lo stesso discorso, c’è sempre chi si riempe troppo di belle parole e chi deve far per forza l’alternativo attaccando l’ipocrisia. Ma alla fine è solo un modo per nascondere la testa sotto la sabbia e far finta che non sia successo niente e non succeda mai niente.
    Qualunquismo, niente di più.

    I 6 milioni di euro stimati dallo stop di una giornata? Sono soldi che mancano da società private, non dalle nostre tasche. Quindi direi BENE.
    1 anno di stop farà perdere 100 milioni di euro? BENE.
    In Italia solo se c’è qualcosa che fa Business e mercato si fa qualcosa di concreto. Quindi BENE che le società vadano in perdita e BENE che noi poveri sciocchi italioti per 1 anno intero non ci scanniamo dietro a palloni e calzettoni.
    E non parlo di Serie A, parlo anche delle serie dilettantistiche. I ragazzini devono capire che è solo uno sport, non un business, non stress.
    Giocando per 10 anni ho preso botte, ne ho viste dare, visto delinquenti sfondare macchine per fanatismo. Ed ho smesso, perchè questo calcio mi fa schifo.

    Per quanto riguarda le scritte trovate a Livorno ed in giro per l’Italia : cos’altro c’è da dire? Niente, degli altri imbecilli e criminali (apologia di reato). Non c’entra ovviamente una sega con la storia di Giuliani.

    Ed aggiungo un link all’intervista a Caruso, che ha perso un’altra occasione per starsene zitto.
    “La polizia sa solo manganellare nel mucchio”

  3. Commenti www.nonrassegnatastampa.it → http://www.nonrassegnatastampa.it

    Da 2 mesi stiamo facendo il primo ed unico programma di satira del web “Non Rassegnata Stampa”. Ogni lunedì e ogni giovedì
    mettiamo online una nuova puntata .
    Diffondiamo la satira libera!
    “La verità è ciò che è, non ciò che dovrebbe essere” L.Bruce
    ciao Filippo e Mauro
    http://www.nonrassegnatastampa.it

  4. Commenti diavoletta → http://rosafreud1985.spaces.live.com

    a volte penso
    che questa italia merita certi personaggi
    eh si, la solita italia
    da domani nessuno si ricorderà più di nulla
    continueremo a non fare controlli negli stadi e a mandare a morire per una partita di calcio

    io amo il calcio da quando ero bambina ma non questo

    perchè questo non è quello che conoscevo io…e fa male… sarei onorata da un tuo commento sul mio blog sullo stesso argomento..
    rosafreud1985.spaces.live.com

  5. Commenti SKA → http://www.terzoocchio.org/

    @diavoletta : debbo risponderti qua perchè ho dei problemi a commentare sul tuo blog (nonchè a visualizzarlo, invero). Comunque, sono rimasto molto colpito dalla sincerità e della passione del tuo post. Credo sia proprio questo lo spirito che possa, anzi DEBBA, far tornare la voglia di Calcio come avvenimento sportivo e gioco, anzichè tutto ciò che è “altro”.
    “chi ama il calcio deve essere difeso” questa tua frase andrebbe presa come vessillo per la ripartenza, altro che interessi economici, stadi a norma ecc…
    Quando saprò che famiglie intere possono andare ed uscire dallo stadio con il sorriso, credò di nuovo in questo sport.

    p.s. riproverò a commentare nei prossimi giorni, un saluto

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime