A scrivere il Comma Fuda sono stato io

di SKA su Notizie Commentate il 1 Febbraio 2007

Ricordate il famoso Comma “Fuda” 1343 relativo alla prescrizione dei reati contabili di cui parlammo tempo fa?

Bene, non si sa ancora chi sia stato ad inserirlo. E non lo si saprà mai.
Infatti proprio oggi è stato bocciato l’emendamento di Francesco “OmoDePanza” Storace, che si prefiggeva di individuare il responsabile dell’inserimento del comma in questione.
Da notare che per la bocciatura sono stati fondamentali i voti dei senatori di Forza Italia, ma facciamo finta di niente.

Mentre ieri, invece, la maggioranza ha approvato definitivamente il decreto abrogativo che cancella completamente il comma 1343. Bravi.

Non è finita però, qui viene il bello.
Il procuratore generale della Corte dei Conti, Claudio de Rose ha fatto pervenire direttamente al Ministero dell’Economia una stima di quanto sarebbe costato quel piccolissimo comma di 3 righe.

3 miliardi di Euro, ecco quanto sarebbe costato alle casse dello Stato. Ossia noi.

Sulla base dei dati relativi al periodo 2001/2006 la Corte ha sommato i procedimenti oggetto di prescrizione, che sarebbero stati ben 3475 per una cifra che si aggira sugli 814 milioni di euro, a cui vanno aggiunti rivalutazione monetaria, interessi legali, spese di giustizia ecc… e si sarebbe arrivati ai tre miliardi, circa.

Ma il Ministero dell’Economia, cosa dice?
Mario Lettieri, sottosegretario del Ministero, ha definito il “comma Fuda”

un mero errore redazionale, del quale non è stato possibile rintracciare il responsabile, nonostante le ricerche anche informatiche.

Insomma, anche qui sopra ce la siamo presa con il simpatico Pietro Fuda, ma probabilmente è solo un capro espiatorio.

Che abbia ragione Calderoli quando dice :”E’ sorta in me la convinzione che il colpevole è stato, come in tutti i gialli della miglior tradizione, il maggiordomo”

Fonti:
Bocciato il Comma Fuda
Il Comma Fuda sarebbe costato tre miliardi

(articolo segnalato da LiberoBlog)

Share

1 Commento a “A scrivere il Comma Fuda sono stato io”

  1. Commenti Ultime-Notizie.eu → http://www.ultime-notizie.eu

    Un applauso al franco tiratore che voleva derubare i cittadini

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime