Onorevoli Wanted

di SKA su ControInformazione il 22 Luglio 2006

image

Nel post precedente si è parlato dell’indulto in favore di quei parlamentari cosiddetti “diversamente onesti” (da Marco Travaglio), ossia condannati in via definitiva, processati o indagati per reati di vario genere.

Per non lasciare niente di intentato o di non documentato, scriveremo qua un piccolo sunto tratto dal libro Onorevoli Wanted :

Lista dei Condannati (e dei patteggiati) con relativi reati

1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento.
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato).
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione.
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato.
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a delinquere.
6. Cantoni Giampiero (FI): corruzione e bancarotta.
7. Carra Enzo (Margherita): falsa testimonianza.
8. De Angelis Marcello (An): banda armata e associazione sovversiva.
9. D’Elia Sergio (Rosa nel pugno): banda armata e concorso in omicidio.
10. Dell’Utri Marcello (FI): false fatture, falso in bilancio e frode fiscale.
11. Del Pennino Antonio (FI): finanziamento illecito.
12. De Michelis Gianni (Psi): corruzione e finanziamento illecito.
13. Farina Daniele (Prc): fabbricazione, detenzione e porto abusivo di ordigni esplosivi, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali gravi e inosservanza degli ordini dell¹autorità .
14. Jannuzzi Lino (FI): diffamazione aggravata.
15. La Malfa Giorgio (FI): finanziamento illecito.
16. Maroni Roberto (Lega Nord): resistenza a pubblico ufficiale.
17. Mauro Giovanni (FI): diffamazione aggravata.
18. Nania Domenico (An): lesioni volontarie personali.
19. Patriciello Aldo (Udc): finanziamento illecito.
20. Pomicino Paolo Cirino (Dc): corruzione e finanziamento illecito.
21. Previti Cesare (FI): corruzione giudiziaria.
22. Sterpa Egidio (FI): finanziamento illecito.
23. Tomassini Antonio (FI): falso in atto pubblico.
24. Visco Vincenzo (Ds): abuso edilizio.
25. Vito Alfredo (FI): corruzione.

Categorie penali

Condannati definitivi (o patteggiamenti) : 25
Prescritti definitivi 10 Assolti per legge** : 1
Prosciolti per immunità : 1
Condannati in I grado : 8
Imputati in I grado : 17
Imputati in udienza preliminare : 1
Indagati in fase preliminare : 19

Totale 82

Hit parade dei partiti

>> Centro-Destra

Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto **** 1

Totale 65

>> Centro-Sinistra

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale 17

Tra Condannati, Imputati ed Indagati ben 64 rientrano a pieno titolo tra i reati pecuniari citati all’interno della Proposta di legge sull’indulto

Con tanti saluti agli elettori.

Leggi anche:
L’indulto approvato alla Camera – Chi beneficia dell’Indulto?
L’Indulto non era nel programma
Mascalzone non è un indulto

Share

2 Commenti a “Onorevoli Wanted”

  1. Commenti Fischi x Fiaschi → http://www.fiaschi.org

    La realtà è che questi parlamentari sono stati votati proprio dagli elettori. Passi che con il proporzionale non è così facile identificare chi si andrà a votare, è comunque l’elettore a scegliere i propri rappresentanti, vedere ancora la democrazia come qualcosa che cala dal cielo è un errore madornale. Se io, te e tanti altri andiamo al voto valutando anche l’onestà delle persone potrebbe farlo anche il resto degli elettori.
    Quanto all’indulto io non sono favorevole, ma non credo che questi imputati abbiano bisogno di una manovra così ampia per potersi salvare il culo

  2. Commenti maria artino

    A Siracusa” mani puilti” non è mai arrivata ,tutti i politici fanno solo i loro interessi e per le ” tangentine ” si trovano tutti d’accordo.La mano ”destra” non vede cosa fa la mano ”sinistra.

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime