Lotto per mille

di SKA su Notizie Commentate il 28 Agosto 2007

Ora dico una di quelle cose che non si possono dire.

Guardandola nell’ottica di una protesta nei confronti dello Stato, ma anche in senso più generico, è così terribile essere d’accordo con Bossi sullo sciopero di Lotto e Lotterie?

Non sono Padano, tantomeno Leghista. Ma ho un’avversione viscerale nei confronti dei giocatori abituali di Lotto, Lotterie, Poker elettronici e tutti quei cazzo di giochi d’azzardo legalizzati.

Ed in più, nell’ottica della protesta popolare, è un mezzo perfettamente legale e legittimo per farsi sentire. Anche perchè non è concepibile che uno Stato tiri avanti il baraccone con entrate provenienti da lotto e lotterie (38 miliardi annui).

E’ da integralisti, lo so. Ma ecco, non gioco neanche alla tombola di Natale, per intenderci.

Fare lo sciopero del Lotto & affini, in realtà, non è un atto contro lo Stato.
E’ un atto in difesa dei propri soldi sudati ogni giorno.

Share

5 Commenti a “Lotto per mille”

  1. Commenti Anonimo

    invece no, continuate a giocare al lotto, gratta e vinci etc. etc., continuate a fumare sigarette, continuate a consumare benziana, così pagherete un po di tasse al posto mio!!! 😀

  2. Commenti Anonimo

    ok allora legalizziamo anche la maria,e pure le case chiuse,così non facciamo torto a nessuno.
    In fondo lo fanno per rendere più spensierate le nostre vite e più leggere le nostre tasche.

  3. Commenti Anonimo

    Io lo sciopero del Lotto lo faccio da anni… NON GIOCO! 😉
    Riguardo a Bossi e gli altri bè… lì si chele parole le ho veramente finite! Detto ciò ognuno è libero di fare come meglio crede anche se non penso quella indicata da Bossi sia LA strada migliore anzi… me pare na’strunzata! (perdonami l’eufemismo)

  4. Commenti Anonimo

    E’ ovvio che sia una strunzata, e pure senza eufemismi 😉
    Ho solo preso la palla al balzo per dire che, in fondo in fondo, a riguardo di Lotto-lotterie-slot machines e giochini vari la proposta non è che sia così sbagliata.
    C’è chi ci si rovina la vita e la rovina ad i propri figli, in tutto questo lo Stato non fa altro che essere accondiscendente.

  5. Commenti Anonimo

    lo stato si sa, guadagna su tanti vizi degli italiani:

    alcool, sigarette, giochi d’azzardo….

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime