Liberi di non essere Liberi

di SKA su ControInformazione il 4 Maggio 2009

Post veloce di segnalazione, anche se non ho ancora implementato la funzione dei post brevi. Come già citato da molti (vedasi LPR, Repubblica, Voglioscendere ed altri) è uscito l’annuale rapporto sulla libertà di stampa stilato da Freedom House, di cui si è spesso parlato.

In aggiunta alcuni dait: nella classifica siamo al 73° posto mondiale dopo Benin, Israele e Corea del Sud, assieme a Tonga. Ma prima del Botswana, eh.

I motivi riguardanti l’Italia:

The region registered one status downgrade in 2008, as Italy slipped back into the Partly Free range thanks to the increased use of courts and libel laws to limit free speech, heightened physical and extralegal intimidation by both organized crime and far-right groups, and concerns over media ownership and influence. The return of media magnate Silvio Berlusconi to the premiership reawakened fears about the concentration of state-owned and private outlets under a single leader.

Fine. Come se ci fosse da dire altro.

Share

1 Commento a “Liberi di non essere Liberi”

  1. Commenti Lo Zimbabwe no, ma quasi | Terzo occhio.org – fonte di domanda per informare se stessi → http://www.terzoocchio.org/controinformazione/notizie-commentate/lo-zimbabwe-no-ma-quasi/2010/04/

    […] liberi”. Ma c’è una nota positiva: se l’anno scorso venivamo classificati al 73° posto, quest’anno siamo al 72° assieme al Benin, Hong Kong e India, ma sotto – per dire […]

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime