L’ex Cirielli è Incostituzionale

di SKA su Satira il 16 Gennaio 2006

Non lo dico io.
Lo dice l’avvocato Ettore Randazzo, presidente dell’Unione delle Camere penali.
Ma soprattutto dice questo : “E’ una legge fuori-legge”, “fuori dal nostro sistema costituzionale”, ed “una resa evidente all’ingiustizia di una giustizia differenziata“.

Tutto questo alla vigilia dello sciopero di tre giorni delle Camere Penali che partirà da domani 16 Gennaio.
Ecco. Se 8500 penalisti protestano, si infuriano e scendono in piazza contro una legge che regolamenta (magari) una materia del diritto penale, ci sarà pure un motivo.

Perchè sono Toghe Rosse, è vero.

“A noi non importa se questa legge vada in favore di questo o quel deputato di destra, o di sinistra, a noi interessa soltanto che le leggi siano utili a tutti i cittadini“.
dice sempre Randazzo

Sembra anche crederci veramente quando dice “a tutti i cittadini”.
Specificare nazionalità , reddito, occupazione e, ove richiesto, fedina penale.

KMFDM - Adios
Share

3 Commenti a “L’ex Cirielli è Incostituzionale”

  1. Commenti Anima Salva → http://animasalva.splinder.com

    hai proprio ragione, eppure la notizia è passata in sordina…
    cosa possiamo fare per questo paese?

  2. Commenti SKA → http://www.terzoocchio.org/

    A saperlo…io continuo a credere che l’informazione sia alla base di tutto, la questione è che lo sa anche chi l’informazione ha bisogno di occultarla. Su internet sembra di vivere un’Italia parallela, quasi libera, ma ancora non basta per cambiare qualcosa.

  3. Commenti Francesca → http://www.terzoocchio.org/

    E’ proprio deprimente sapere che un organo che dovrebbe tutelarci e trattarci tutti allo stesso modo senza distinzioni di sorta sia messo a rischio in questo modo,la cosa ancora peggiore è che la maggior parte delle persone lo ignora.:(

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime