I Poteri moggi moggi

di SKA su Notizie Commentate il 16 Maggio 2006

Moggi:”Non sono il burattinaio di nessuna cupola: la cupola non esiste. Ho agito così per non essere la vittima dei poteri forti”

Ieri alle Iene l’ex-procuratore di calciatori come Baggio e Maradona, Antonio Caliendo dichiara che è successo tutto perchè “l’uomo nero ha deciso di buttare la pasta“.

Non so perchè, ma tutto questo gran ciarlare e tutta questa opera di sciacallaggio nei confronti di Moggi & Co. mi da la sensazione che ci sia veramente un qualche potere ancora più forte di quello dimostrato dall’Ex Direttore Generale della Juventus.

Me lo lascia pensare il fatto che chi ha veramente potere è in qualche modo riverito dai media attuali.
In questo caso invece il Moggi è sembrato un pollo sin troppo facile da spennare.
Giornalisti che si ricordano dove stanno le Procure.
Giornalisti che invocano il diritto d’informazione
Giornalisti che sanno come e dove prendere le intercettazioni

Giornalisti pagati da un editore privato, padrone di 3 televisioni, del monopolio sugli introiti pubblicitari e guarda caso di una squadra calcistica “forte”.
Anch’essa indagata.

Su su. Non starete mica pensando tutti alla stessa persona.
O sì?

P.S. Riattivati i commenti

Share

3 Commenti a “I Poteri moggi moggi”

  1. Commenti Faciolo

    io invece sono incazzato con gli ultras e le persone sotto inchiesta che se la prendono tanto con i giornalisti. E’ una notizia bomba questa, un’occasionissima per vendere giornali su giornali e per firmare scoop: è naturale che i giornalisti si buttino a capofitto nella più piccola informazione.
    Altro che sciacalli, senza onore e senza dignità ! Ma che volete?? E’ il lavoro del giornalista dare più informazioni possibili!
    e, secondo me, non c’è un burattinaio dietro perchè altrimenti non si spiega le vittorie di una squadra invece di un’altra.
    Il calcio ha cominciato a puzzare quando si è passati dal campo ai tribunali e squadre che meritavano la serie inferiore sono rimaste a galla, altre invece sono sprofondate… e una, la Fiorentina, che salta a piè pari dalla C2 alla B per “meriti sportivi”…………

  2. Commenti SKA → http://www.terzoocchio.org/

    Lo sciacallo si butta su una notizia data da qualcun’altro, facendola passare per propria e demonizzando il più possibile il “colpevole”.
    Questo non è dare informazione.

    Per quanto riguarda la Fiorentina, le motivazioni per cui ha saltato la C1 (avendo vinto il campionato di C2) si sono rivolte ai meriti sportivi legati al bacino d’utenza. Tenere una squadra come la Fiorentina in un campionato con campi poco attrezzati, avrebbe portato seri problemi di ordine pubblico.

    Che poi ci siano stati “altri” tipi di interventi è un altro paio di maniche, io parto dalla motivazione reale. I commenti non fanno parte del giornalismo.

  3. Commenti Luca

    Di sicuro era più facile avere le intercettazioni telefoniche di Moggi che non di Galliani. Galliani che cavolo telefonava a fare agli arbitri, visto che ce li aveva direttamente sotto :/ ?

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime