Ma venir via subito no?

di SKA su Notizie Commentate il 27 Aprile 2006

Non sono molto avvezzo alla retorica giornalistica. Sarò breve.

Mentre i nostri incompetenti politici si fanno i giochetti, conte e riconte, le scaramucce per le poltrone, dicono di aver vinto anche se hanno perso, credono di aver perso anche se hanno vinto, in Iraq ci sono nostri concittadini che continuano a morire.

E’ 1 anno che sia dal centro-destra che dal centro-sinistra si sente parlare di ritiro delle truppe, ma nessuno ha mai dato una data precisa.

Tantomeno questi imbecilli del centro-sinistra che non riescono a trovare un accordo neanche su chi debba andare per primo in bagno.

Vogliamo fatti concreti e non fuffa.
Quanti altri ragazzi e uomini dovremmo veder morire inutilmente per l’iniquità della nostra classe dirigente?

E per favore, non prendeteli per il culo chiamandoli eroi.

Tool - Vicarious
Share

2 Commenti a “Ma venir via subito no?”

  1. Commenti fra

    Io credo che alla fine nessuna delle due fazioni si assumerà la responsabilità di prendere una posizione concreta nei confronti dell’America.Alla fine sappiamo benissimo che è lei ha dettre le condizioni e noi ce ne andremo solo quando Bush dirà che possiamo farlo

  2. Commenti fra

    Volevo anche aggingere un altra cosa, x quanto mi dispiaccia che siano morte delle persone ,voglio comunque ricordare che nessuno li ha obbligati ad andare.Magari dovrebbero pensare,anzi che ai tanti euro che prenderanno durante la” missione di pace”,che li ce una guerra e che urtroppo queste cose possono accadere.Perchè in guerra la gente muore anche.

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime