Non è come il Vietnam. E’ peggio

di SKA su Notizie Commentate il 16 Novembre 2005

Da Rai News24 :
“Londra, 16 novembre 2005

L’esercito americano ha utilizzato il fosforo bianco durante le operazioni militari a Fallujah, nel novembre del 2004, come dimostrato nella nostra inchiesta “Falluja. La strage nascosta”. Lo ha confermato oggi un portavoce del Pentagono, interpellato dalla Bbc.

La dichiarazione è stata fatta da Barry Venable, portavoce del Pentagono: “Lo abbiamo utilizzato come arma incendiaria contro combattenti nemici“, ha detto il colonnello Barry Venable. “Il fosforo bianco è un’arma convenzionale. Non si tratta di un’arma chimica”, ha aggiunto il portavoce. “Non è illegale. Noi la usiamo soprattutto come un agente oscurante, per cortine fumogene o per illuminare gli obiettivi”.

Va precisato che il fosforo bianco è legale se viene usato come illuminante, ma la convenzione di Ginevra sostiene che è da considerarsi come un’arma chimica se usata contro il nemico

Partiamo dai presupposti americani :
Saddam ha le armi chimiche vietate – Saddam è un dittatore e potrebbe utilizzarle – Radiamo al suolo tutto l’Iraq (Saddam non aveva armi chimiche)

Gli USA HANNO armi chimiche vietate – Gli USA UTILIZZANO armi chimiche vietate
che si fa?
Radiamo al suolo gli USA?

Colonnello Kilgore :” Mi piace l’odore del napalm al mattino?? profuma di vittoria!
(da Apocalypse now)
Barry Venable : “Lo abbiamo utilizzato come arma incendiaria contro combattenti nemici
(portavoce del Pentagono, Oggi. La realtà )

Brano tratto dalla Convenzione di Ginevra
??Protocollo e proibizioni o limitazioni all´utilizzo di armi incendiarie.”
Ginevra, 10 ottobre 1980.
Articolo I, definizioni ai fini di questo protocollo. Uno: ??Si intende per arma incendiaria qualsiasi arma o munizione che sia essenzialmente concepita per dare fuoco a oggetti o per provocare ustioni a persone mediante l´azione della fiamma, del calore o di una loro combinazione, prodotta da una reazione chimica di una sostanza lanciata sul bersaglio. (a) Le armi incendiarie possono assumere la forma, ad esempio, di lanciafiamme, fogate, obici, razzi, granate, mine, bombe, e altri contenitori di sostanze incendiarie.

L’intera intervista a Barry Venable – osservatorio iraq.it

Bob Dylan - Masters of War
Share

2 Commenti a “Non è come il Vietnam. E’ peggio”

  1. Commenti Faciolo

    Usa che invadono gli Usa, ci dobbiamo aspettare??

  2. Commenti Francesca

    é una vergogna in sostanza hanno bruciato vivo chiunque venisse a contatto con la nube di fosforo;soldato donna o bambino.Che scifo ,non ha proprio insegnato nulla la bomba ato mica.

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime