Faremo una opposizione senza sconti!

di Kiappone su Notizie Commentate il 29 Maggio 2006

Nonostante la tornata elettorale non sia ancora finita, già si sentono i primi commenti dei nostri cari politici che nel loro perfetto politichese, universalmente riconosciuto come un linguaggio da un punto di vista evolutivo appena superiore al grugnito del cinghiale, esclamare tutti in coro ” Abbiamo vinto!”anche laddove queste esclamazioni fanno a botte con percentuali a dir poco umilianti.
Comunque non è questo che mi interessa ora.
Mi chiedo: ma perchè in Italia non esiste la coscienza di dire “Ok, abbiamo perso ma cercheremo di collaborare per il bene del paese, comune o provincia” come accade in tutti i paesi civili?
L’unica frase con cui i nostri politici, di qualsiasi schieramento, si gonfiano la bocca è “Opposizione senza sconti!”. Non so, forse è giusto così, ma visto come è il clima in Italia, credo che sarebbe meglio ridimensionare i toni, o meglio, la cultura politica di un intero paese…
Lo hanno detto oggi quelli dell’UDC.
Ovviamente questo non vuol dire che voti UDC…

Share

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime