Sto con RockPolitik

di Camerata Stizza su KulturaUrbana il 21 Ottobre 2005

Non amo la Televisione.
O perlomeno, non amo questa Televisione. Anzi, mi fa schifo.
Ieri sera però ho visto ed amato tutto il programma RockPolitik di Celentano.
Non è una recensione, sono solo osservazioni.
Ancora mi chiedo come sia stato possibile vedere quel che si è visto.
Mi chiedo come sia stato possibile ascoltare quel che si è ascoltato.

Non penso ad una mossa strategica del centro-destra per far vedere agli Italiani che, in fondo in fondo, non è mica vero che c’è un Regime.
Il Regime c’è, e questa ne è la più lampante manifestazione.
Quanti Italiani sapevano che siamo al 79° posto come Libertà di Stampa?
Quanti sapevano la situazione di Biagi, Santoro e Luttazzi?
Quanti sapevano che Santoro ha vinto la sua causa e per ben 3 volte il giudice ha intimato la Rai di provvedere a rispettare il contratto che lega il presentatore all’azienda, cosa che però non è mai successa?

Chi utilizza Internet dirà , a ragione, ma da Celentano non si è visto proprio niente di nuovo, sono le solite cose…. E’ vero.
Ma chi glielo diceva a quegli 11 milioni di Italiani che hanno visto ieri sera il programma?

Il Sapere rende l’uomo Libero
Non sono d’accordo con quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo

Depeche Mode - Freedom of Choice
Share

3 Commenti a “Sto con RockPolitik”

  1. Commenti Balto → http://balto.splinder.com

    Oggi, ho scoperto che posso invitare nel blog anche gli utenti che non fanno parte della piattaforma Splinder e, se vuoi, a me farebbe piacere averti tra gli invitati.
    Per far ciò però devo mandarti una mail di invito… se ti interessa puoi contattarmi al mio indirizzo e-mail e ti rispondo mandandoti l’invito. Ciao

  2. Commenti Faciolo

    Ska le diceva moooolto tempo fa…infatti oggi a mia madre rispondevo di continuo “lo so, lo so, lo so”

  3. Commenti Francesco → http://www.ilmiofuoco.com

    Non ho potuto vedere ROCKPOLITIK,ero impegnato a drogarmi,però sto scaricando la puntata da Emule 😉 Concordo con quello che scrivi sopra.Magari c’è un po’ di “nebbia” da parte degli Italiani,o almeno per buona parte.Certo,magari Celentano è un po’ “bollito” però,almeno a sentire chi ha potuto incollarsi davanti la tv (cosa che faccio di rado) è stato interessante e provocatorio.

    Frase giusta: Il Sapere rende l’uomo Libero
    Non sono d’accordo con quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo!!!

    Bella

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.