Il cesso rende liberi

di SKA su Satira il 19 marzo 2008

Ferrara dice:

“Sulle porte delle cliniche abortiste dovrebbe esserci lo slogan: “Abort macht frei”, così come all’ingresso del campo di concentramento di Auschwitz” link

Peccato che “Abort” in inglese si traduca “Toilet”, ossia cesso.

Msn:
Ari: io mi chiedo chiccazzo gli ha dato la patente di vita
Ari: ma la su mamma non poteva abortì?
SKA: l’ha fatto
SKA: e infatti è uscito fuori lui

Grazie a Bioetica per le preziose informazioni

Condividi
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
zv7qrnb

5 Commenti a “Il cesso rende liberi”

  1. Commenti Anonimo

    Il cesso rende liberi: una cagata lo seppellirà

  2. Commenti Anonimo

    se fossero i maschi a dover partorire l’aborto sarebbe praticato anche dal barbiere

    luttazzi

  3. Commenti scud27 → http://translation.splinder.com/

    A questo proposito mi permetto di girare anche un link ad un post di DL decisamente preciso sulle ultime boutade del ciccione dalle piccole ballette.
    Buona lettura.

  4. Commenti Anonimo

    A modo suo, anche il cesso, “libera” (se non ci sono particolari impedimenti fisici) ;-)

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.