Abrogato il Comma Fuda 1343

di SKA su Notizie Commentate il 27 Dicembre 2006

Riprendo i lavori con una buona notizia. Quindi potete pure stupirvi.

Oggi è stato infatti abrogato il comma 1343 della finanziaria 2007 che prevedeva la prescrizione dei reati amministrativi e contabili.

Ne avevamo parlato in questo post poi ripreso anche da LiberoBlog, con qualche loro errore editoriale e molte polemiche.

Anche dal sito stesso del Governo Italiano possiamo leggere un’ammissione di responsabilità (errore redazionale in corso in sede di predisposizione del maxiemendamento??) da parte del Consiglio dei Ministri, nonchè l’effettiva natura del comma in esame.

Il Consiglio dei Ministri, appositamente convocato, ha approvato un decreto-legge che elimina dal testo della legge finanziaria 2007 ?? ancora prima della sua entrata in vigore al 1 gennaio prossimo ?? la norma che modificava la decorrenza del termine di prescrizione del diritto della pubblica amministrazione al risarcimento del danno derivante da responsabilità amministrativa. Con tale abrogazione si pone così immediato rimedio ad un errore redazionale in corso in sede di predisposizione del maxiemendamento presentato dal Governo al testo della legge finanziaria 2007.

Sempre in questo consiglio dei Ministri è stato approvato un emendamento che corregge la norma che prevede i finanziamenti Cip6 per chi produce energia da fonti rinnovabili, anche se rinnovabili non lo sono affatto.

Il Natale deve aver fatto bene a qualcuno.

Errata Corrige : avevo erroneamente scritto comma 1364, ma era 1343

Share

6 Commenti a “Abrogato il Comma Fuda 1343”

  1. Commenti Claudio

    Il governo afferma di avere eliminato con un decreto legge la sanatoria delle infrazioni contabili inserita nella legge finanziaria prima che essa entri in vigore. Ma questa affermazione non è vera. Infatti il decreto legge non è una legge. Dura due mesi, poi va convertito in legge e se non c’è la maggioranza per farlo, decade. Si accettano scommesse!!!

  2. Commenti Claudio

    Sul sito del governo si legge: Abrogazione del comma 1343 dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante disposizioni in materia di decorrenza del termine di prescrizione per la responsabilità amministrativa.
    tu riporti 1364 e “repubblica” 1346: ci mettiamo daccordo?

  3. Commenti Claudio

    Ultimo e poi ho finito: a quanto pareva, i commi salva corrotti erano 2.
    uno è stato abolito, ma l’altro? Ci stanno forse prendendo per il c**o?

  4. Commenti Avv. Alessia

    i mezzi di informazione,ancora una volta,hanno manipolato la verità , alterandola:il c.d. “emendamento Fuda” non è una norma salva corrotti e soprattutto non è nuova!nasce nel 1994 e fissa in 5 anni i termini prescrizionali,poi dilatati da continue sentenze della Corte dei Conti.si è tentato di riportare entro limiti certi, e soprattutti costituzionalmente garantiti,lo spazio di intervento dei giudici.forse qualcuno ha dimenticato la “ex Cirielli”?

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime