#4 – Referendum Costituzionale del 25/26 giugno : votare informati – Presidente della Repubblica e Corte Costituzionale

di SKA su ControInformazione il 20 Giugno 2006

image
Puntata #4 – Presidente della Repubblica e Corte Costituzionale (Artt. 83-91 e 135)

Il Presidente della Repubblica perde il potere di scioglimento delle Camere, il potere di dare l´incarico di formare il governo e il potere di autorizzare la presentazione dei disegni di legge d´iniziativa governativa (artt. 26 e 27 Riforma).

Il Capo dello Stato attualmente può nominare 5 senatori a vita, con la nuova riforma potrà nominare soltanto 3 deputati a vita.

Con la nuova riforma il Presidente della Repubblica avrà l’incarico di nominare il vice-presidente del Consiglio Superiore della Magistratura esclusivamente tra i membri eletti nelle Camere. Il che significa una politicizzazione del voto.

Corte Costituzionale
L’attuale testo Costituzionale prevede che la Corte sia composta da 15 giudici di cui 5 nominati dal Presidente della Repubblica, 5 eletti da Camera e Senato in seduta comune e 5 dai giudici delle supreme magistrature (Corte di Cassazione, Consiglio di Stato e Corte dei Conti).
Questo per garantire la posizione di equidistanza da ciascuno dei poteri dello Stato.

Con la nuova Riforma i giudici rimarranno 15 cambiando però la distribuzione delle nomine : 4 giudici nominati dal Presidente della Repubblica, 4 nominati dai giudici delle supreme magistrature e 7 dal Parlamento (3 dalla Camera dei Deputati, 4 dal Senato Federale)
Il che significa uno sbilanciamento della Corte Costituzionale verso gli organi politici del Parlamento, quindi i partiti.

Con questa 4° puntata finisce il breve excursus delle modifiche Costituzionali (50 articoli) proposte dalla Riforma e che siamo chiamati ad accettare o rifiutare tramite il Referendum del 25 e 26 Giugno.
Votando SI si accettano queste modifiche
Votando NO si rifiutano queste modifiche
Per questo Referendum non sarà necessario nessun Quorum, quindi se pensate che non andando a votare tutto rimarrà come era prima, questa volta si sbaglia.

A voi la scelta. Buon voto.

Fonti Utilizzate:
Testo della Costituzione Italiana
Modifiche al titolo I della parte II della Costituzione – Governo Italiano (.pdf)
Paragone tra il testo Costituzionale e cosa si andrà a cambiare
Comitato per il NO al Referendum
MegaChip.info

Share

2 Commenti a “#4 – Referendum Costituzionale del 25/26 giugno : votare informati – Presidente della Repubblica e Corte Costituzionale”

  1. Commenti Francesco → http://www.ilmiofuoco.com

    Non si tratta di destra o sinistra.Si tratta di buon senso…

    Bella

    Francesco

  2. Commenti fash

    Ringrazio per il lavoro svolto,complimenti davvero!

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.



Available for Amazon Prime