Sei in: Home » Archive: Maggio 2012

Maggio 2012

I dati sul gioco online del 2012

giovedì 31 20 Maggio12

La parola Crisi viene dal latino Crìsis e dal greco Krisis, derivazione diretta di Krino ossia “separo” ed il momento che separa una serie di fenomeni da altra differente, è il momento decisivo di un cambiamento radicale in bene o in male. La crisi – di qualsiasi specie sia – non dovrebbe quindi protrarsi per […]

» Leggi tutto

Terremoto 2.0

giovedì 31 20 Maggio12

Su Terremotoemiliaromagna.it creato da Simone Busoli la mappa interattiva ed aggiornata in tempo reale basata sui dati forniti da Ingv.it, con annesso grafico. P.s. Interessante notare come ancora una volta un istituto con pochi soldi e tenuto in piedi da ricercatori precari sia il fulcro informativo dell’intera nazione.

» Leggi tutto

Facebook non è Amazon

martedì 22 20 Maggio12

Continuo a leggere di paragoni tra le quotazioni in borsa di Facebook e Amazon: il parallelismo “confortante” dovrebbe essere dato dal fatto che Amazon – come FB – nelle prime settimane ha perso molto ed il valore delle sue azioni è stato per molto tempo inferiore al suo prezzo di collocamento. Poi, quasi per magia […]

» Leggi tutto

Carlo Ruta assolto in cassazione

venerdì 11 20 Maggio12

A settembre del 2008 mi trovai davanti ad una notizia della quale sembrava importare poco in giro per il web, negli anni successivi sarebbe diventato invece un argomento di dibattito attualissimo. Sto parlando della vicenda di Carlo Ruta che l’8 maggio 2008 venne condannato per il reato di stampa clandestina previsto dall’art. 16 della legge […]

» Leggi tutto

Piove, Google ladro

domenica 6 20 Maggio12

Tramite Mantellini leggo una riflessione sui soliti discorsi dei grandi gruppi editoriali italiani. La parte che mi ha più colpito è, nel 2012, il livore opportunista contro google che non corrisponde diritti d’autore sui contenuti giornalistici prodotti. Detto dalla voce di Rcs che distingue la versione online via desktop con quella mobile, obbligando il pagamento […]

» Leggi tutto

extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.