Il Forex ai tempi dei social

di SKA su Notizie Commentate il 13 aprile 2018

Non bisogna essere investitori o grandi uomini d’affari per capire che Investire nello scambio di valute possa generare profitti altissimi.

Questa attività prende il nome di Forex, che sta per Foreign Exchange Market, ovvero, scambio di valute sui mercati esteri.

Si ma, cos è il forex? Il forex e’ proprio l’investimento sugli scambi delle monete mondiali. Euro/Dollaro, Sterlina/Yen, ecc…

Ogni giorno, continuamente, il valore delle valute cambia. Questo cambiamento continuo e dinamico e’ influenzato da innumerevoli fattori. Dall’ andamento dei mercati (domanda/offerta), dai grandi annunci economici, dalle catastrofi naturali, dai periodi festivi, dagli eventi politici, ecc..

Investire da casa

Fino alla fine degli anni ’90, chiunque volesse cimentarsi con questo tipo di business, poteva farlo solo attraverso le banche o attraverso compagnie di brokers piu’ o meno affidabili.

La grande rivoluzione fu portare il forex nelle case della gente attraverso internet. Questo creò un vero e proprio boom.

Non c’era sito o forum che non parlasse del grande fenomeno del forex e di come si potesse realmente guadagnare.

All’ epoca le informazioni non erano cosi’ veloci ed immediate come oggi. Se qualcuno veniva raggirato o truffato da qualche broker disonesto, era difficile farlo sapere. Prima che la notizia iniziasse a girare, occorreva molto tempo.

Questo ha contribuito alla perdita di interesse da parte delle persone riguardo a questo tipo di opportunita’ di guadagno. Un vero peccato, perche’ resta sempre uno sei piu’ validi e stabili.

Oggi, grazie alla rivoluzione dei social networks, operare in modo disonesto e poco pulito diventa subito di domino pubblico e il giochino dura poco.

Questo ha permesso alle persone di potersi orientare meglio e scegliere il broker forex piu’ onesto. Nella rete, il feedback e’ immediato e diretto. Se un broker non paga o non supporta, o non opera bene, viene immeditamente demolito.

Ecco perché oggi, paradossalmente è più facile trovare un broker corretto per operare con il forex.

Il primo passo è la chiave

Quindi, il consiglio è questo: quando cercate un broker per iniziare a muovere I primi passi negli investimenti online, prima di farvi attirare dalle pubblicità o dalla faccia di qualche campione dell sport, cercate sempre gruppi su Facebook che aggregano persone la quali hanno avuto a che fare con il broker in questione.

Leggete, documentatevi, accrescete la vostra conoscenza, perché grazie alla rete e, soprattutto, alle opinioni della gente, potreste evitare di affidare I vostri risparmi nelle mani sbagliate.

Share

Scrivi un commento


extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.