Sei in: Home » Archive by category 'Cose dette da altri'

Cose dette da altri » Archivio

L’arresto di Julian Assange e quella minaccia al giornalismo e alla libertà di informazione – Valigia Blu

venerdì 12 Aprile 2019

Dopo 2487 giorni nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra, il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, è stato arrestato dagli ufficiali della Metropolitan Police della capitale britannica intorno alle 10.30 del mattino, ora locale, dell’11 aprile. Gli ufficiali di polizia stavano eseguendo un mandato spiccato dai magistrati della Corte di Westminster a cui se ne è aggiunto, due […]

» Leggi tutto

Ecommerce: gli italiani acquistano soprattutto elettronica e scarpe comode – Ninja Marketing

mercoledì 10 Aprile 2019

Elettronica, moda e calzature (le sneakers in particolare), sono le categorie merceologiche più desiderate online dagli italiani. Il 76% degli acquirenti digitali effettua in media almeno un acquisto online al mese. La maggior parte delle ricerche online è effettuata da uomini, in Italia il loro peso è pari al 59,2% mentre quello delle donne si attesta sul 40,8%. E’ quanto emerge dal report sul […]

» Leggi tutto

Copyright, ecco cosa ha votato il Parlamento Ue e perché non è una «censura» – Il Sole 24 ORE

mercoledì 27 Marzo 2019

La proposta di riforma del copyright che l’Europarlamento ha approvato mercoledì 12 settembre – dopo averne discusso per due anni – tutela i contenuti sul web. Quelli giornalistici soprattutto ma anche di tutti coloro che producono a vario titolo contenuti e vengono intercettati e rilanciati dalle grandi piattaforme web, Google, Youtube, Facebook per fare i […]

» Leggi tutto

Internet è ufficialmente morto in Europa – Motherboard

martedì 26 Marzo 2019

Il Parlamento Europeo ha appena approvato la direttiva europea sul copyright. Con 348 voti a favore e 274 contrari, gli articoli 11 e 13 sono diventati realtà. Non vi è stata nemmeno la possibilità di votare per gli emendamenti che avrebbero proposto la rimozione dei singoli articoli — possibilità persa per soli 5 voti contrari. Gli […]

» Leggi tutto

Mafie al Nord: non si tratta più di infiltrazioni ma di sistema strutturato e radicato – Valigia Blu

mercoledì 20 Marzo 2019

Camorra e ‘ndrangheta venete. Se prima si parlava di “infiltrazioni” al Nord della criminalità organizzata, nell’ultimo mese diverse inchieste della Direzione distrettuale antimafia ne hanno mostrato una vera e propria “presenza” radicata in Veneto. Una questione che è stata sottovalutata. Solo pochi mesi fa un sondaggio pubblicato da Libera – l’associazione presieduta da Don Luigi […]

» Leggi tutto

Perché la fobia sociale è il male del nostro tempo – The Vision

mercoledì 27 Febbraio 2019

La malattia mentale e i disturbi della personalità sono diventati in meno di un secolo la vera emergenza sanitaria del pianeta, soprattutto nei Paesi industrializzati. Secondo un report dell’Organizzazione mondiale della sanità, entro il 2030 la depressione sarà la malattia più diffusa a livello globale, davanti a cancro e patologie cardiocircolatorie. In Italia, terra diffidente e […]

» Leggi tutto

Il nuovo petrolio si chiama coltan e il Venezuela ne è casualmente pieno – The Vision

mercoledì 20 Febbraio 2019

Da mesi ci viene descritto un Paese sull’orlo del collasso, eppure le ricchezze della Repubblica bolivariana del Venezuela sono invidiabili: il Paese sudamericano conserva nel suo sottosuolo cospicue quantità di oro (le riserve stimate sono intorno alle 15 tonnellate), possiede le più grandi scorte petrolifere del pianeta e negli ultimi anni ha scoperto di avere giacimenti ricchissimi di coltan, […]

» Leggi tutto

Chi ha tradito la meritocrazia – Il Trend illiberale

venerdì 25 Gennaio 2019

Nella meritocrazia sarebbe il talento a determinare la posizione sociale. Ma le cose non vanno proprio così, nel tempo. L’applicazione del principio meritocratico alla società garantisce, infatti, in un mondo in cui gli individui nascono ineguali, che ciascuno possa acquisire nella vita una posizione proporzionale alle proprie capacità, indipendentemente dalle origini sociali. Fu Michael Young, sociologo e attivista […]

» Leggi tutto

E ora le élite si mettano in gioco – The Catcher

venerdì 18 Gennaio 2019

Condivido il punto di vista espresso da Baricco sulle élites ed il loro fallimento, espresso sia in questo articolo che in maniera molto più estesa sul libro The Game. Dunque, riassumendo: è andato in pezzi un certo patto tra le élites e la gente, e adesso la gente ha deciso di fare da sola. Non è […]

» Leggi tutto

M5S e Lega non stanno combattendo la povertà, ma i poveri – The Vision

mercoledì 9 Gennaio 2019

Da qualche mese a questa parte, cioè dall’ascesa del nuovo governo al potere, c’è nell’aria una volontà implicita di stigmatizzare gli atti di umanità. Nell’era giallo-verde il bene viene seguito da un asterisco, è ondivago e può persino rappresentare un ostacolo politico. Chi pensa che sia un’esagerazione o un pensiero strumentalizzato forse non ha ancora […]

» Leggi tutto

Innovazione? | Doppiozero

lunedì 5 Novembre 2018

Ciascun utente del Web tende a vivere oggi all’interno di una “bolla” in cui può sperimentare soltanto quello che corrisponde ai propri interessi e alle proprie opinioni personali. Ne consegue che si riduce la capacità personale d’innovare, perché è noto che la creatività può nascere soprattutto dall’incontro con l’imprevisto e l’inconsueto. Il digitale sembra dunque […]

» Leggi tutto

L’Italia e la grande guerra senza la retorica nazionalista – Piero Purich – Internazionale

sabato 3 Novembre 2018

La storia della prima guerra mondiale, dunque, è tutt’altro che la storia di trionfi, di eroismo e di battaglie epiche raccontata dalla propaganda nazionalista e militare. Tolto il velo di retorica, restano i massacri, le fucilazioni sommarie, le punizioni dei soldati, ma anche gli episodi di fraternizzazione tra nemici, che dimostrano come tantissimi soldati riuscirono […]

» Leggi tutto

L’insopportabile ipocrisia di chi ieri votava Berlusconi e oggi grida onestà

mercoledì 24 Ottobre 2018

Agli albori del nuovo millennio arrivó in Italia il Grande Fratello, l’antesignano di quell’ondata di reality show che avrebbe poi invaso le reti televisive. La gente diceva di non guardarlo, fingeva indifferenza di fronte alle dinamiche degli inquilini chiusi in quella casa. I dati auditel dicevano tutt’altro: il Grande Fratello incollava gli italiani alla tv. […]

» Leggi tutto

Omissione di soccorso o naufragio? – Annalisa Camilli – Internazionale

mercoledì 18 Luglio 2018

È una donna, si chiama Josephine, è originaria del Camerun. È stata trovata a pancia in giù attaccata a una tavola, quello che resta del fondo del gommone su cui viaggiava insieme ad altre decine di persone. Ha aspettato per due giorni che arrivassero i soccorsi, con i vestiti bagnati attaccati alla pelle, poi alle […]

» Leggi tutto

I danni che la direttiva sul copyright farà alle nostre libertà e cosa possiamo fare per contrastarla – Valigia Blu

mercoledì 4 Luglio 2018

È indubitabile che una riforma della normativa in materia di copyright sia necessaria, per armonizzare le regole tra i vari Stati dell’Unione. Purtroppo, nonostante una buona partenza, la riforma si è persa in una regolamentazione settoriale che guarda a specifici aspetti perdendo in ambizione e coraggio. Il presupposto del framework legislativo è che i titolari […]

» Leggi tutto

La riforma europea del copyright è da bocciare, la posizione di Di Maio è una buona notizia. Ecco perché – Valigia Blu

martedì 26 Giugno 2018

La bocciatura, secca e senza appello, della riforma europea del copyright da parte del vice presidente del Consiglio Luigi Di Maio è la vera notizia dell’Internet Day 2018. Nessuno si attendeva toni così netti, né l’impegno – a nome del governo italiano – di opporsi alla norma che vorrebbe introdurre una tassa sui link e […]

» Leggi tutto

Vincolo di mandato: che cos’è e come funziona | Pagella politica

mercoledì 6 Giugno 2018

“Ma che cos’è il vincolo di mandato, che secondo alcuni critici renderebbe inutile e superfluo l’intero Parlamento? Ed è vero che esiste anche in altri paesi europei? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza su una proposta che trova supporto anche in altri schieramenti” “Il contratto di governo sottoscritto da Luigi Di Maio e Matteo […]

» Leggi tutto

La mafia colpisce tutto l’anno e spesso gli obiettivi sono i giornalisti. Alcuni dati – datajournalism.it

venerdì 27 Aprile 2018

Dal 2006, e quindi negli ultimi 12 anni, sono oltre 3000 i giornalisti italiani che hanno subito aggressioni a vario titolo o che sono stati fortemente ostacolati nel proprio lavoro. “L’elenco delle aggressioni, in gran parte di stampo mafioso, ai giornalisti italiani fa impallidire. E solo nel 2018, le nuove minacce e aggressioni denunciate sono […]

» Leggi tutto

Così l’Imperatore Davide Casaleggio controlla il Movimento 5 Stelle

giovedì 26 Aprile 2018

L’Imperatore per diritto dinastico non siede mai. Resta in piedi, nella penombra, appoggiato al muro al lato della platea delle Officine H di Ivrea, per l’intera durata dell’evento in memoria del padre, riceve la fiumana di gente che viene a rendergli omaggio. Pochi alla volta, ma per ore. Attivisti, amici, conoscenti, bambini, lobbisti, parlamentari. I […]

» Leggi tutto

Facebook e la scomparsa del Sé | Doppiozero

martedì 24 Aprile 2018

“Su Facebook, la nostra comunicazione è valutata come pubblicità online – quanti click hai generato? Questo ci spinge a far sembrare ciò che diciamo su Facebook un discorso pubblicitario. E se il modo in cui parliamo di noi stessi è, in larga misura, ciò che pensiamo di essere, questo non è di buon auspicio per […]

» Leggi tutto

extra

WTF?

Giornalista, web designer e pubblicitario. Da blog di protesta negli anni in cui i blog andavano di moda, questo spazio è diventato col tempo uno spazio di riflessione e condivisione. Per continuare a porsi le giuste domande ed informare se stessi.